lunedì 19 gennaio 2009

Il filo di Pirka... è arrivato a Concesio

Ieri c'è stato il solito meeting regionale presso Hobby di Carta....a differenza degli incontri precedenti non c'è stata molta affluenza a causa di malanni, impegni e altro....insomma eravamo proprio in pochine!

Intanto ho rivisto con piacere Silva e conosciuto Manuela, appena iscrittasi all'ASI...conosciuto Valentina , una ragazza dolcissima che da poco si è associata ....all'inizio un po' timida, ma che si è subito integrata nel gruppetto.....


Mara, anche lei una nuovissima associata che presto entrerà a far parte della lista, Lalla,



nonna simpaticissima di Davi a cui piaceva molto farsi riprendere e che, a richiesta...si metteva in posa per farsi fotografare...degno discendente di Simona e Fabrizio!!


C'era anche Barbara, la mia consueta compagna di viaggio e avventure!!


Ieri la giornata è stata dedicata al pirka, che io già avevo sentito nominare ma che ancora non conoscevo bene....fino a ieri, perchè grazie a Betta

ora possiamo in tutta onestà dire che sappiamo cosa sia, a cosa serva, cosa si può ottenere con esso....e....non tutto il male viene per nuocere come ho appena detto, essendo in poche....siamo riuscite a seguirla fin nei minimi dettagli e le abbiamo fatto svelare molti "segreti" su questa bellissima arte che....cosa molto importante....è applicabile allo scrap....che è quello che in fin dei conti vogliamo.

Ma so che naturalmente siete in attesa di quello che abbiamo fatto...ovviamente abbiamo trascorso l'intera giornata con il filo Pirka....

..un filo finlandese di pura cellulosa che non sbiadisce col tempo, che può essere bagnato e una volta asciutto ritorna della consistenza originale, che è utilizzabile con i ferri della lana.. con l'uncinetto....un filo molto resistente che si srotola, si apre e che esiste di diversi formati: micro che una volta aperto è largo ca 1,5 cm, sottile largo ca 2cm, macro che raggiunge ca a0 cm, vite (formato da 4 fili che possono essere intrecciati), piatto simile alla rafia senza particolari venature (caratteristica di tutti gli altri tipi).
Betta ci ha illustrato pazientemente molti lavoretti, tra i quali come creare dei fiori stilizzati....con filo sottile: 5 pezzetti da 6 cm. srotolati solo da una parte e 6 da 7 cm sempre srotolati da una parte


per il pistillo o lo si recupera dai fiori delle bombonierie o lo si può creare facendo un nodino all'estermità del filo



tenendi i fili dei pistilli al centro (5/6 fili), si mette un po' di vinavil pura, non diluita, alla base dei petali e li si mette a raggiera attorno ai pistilli, uno alla volta e si forma il 1° giro.


Stessa cosa con gli altri petali lunghi 7 cm e li si dispone sempre a raggiera (2° giro) cercando di coprire i buchi tra un petalo e l'altro del 1° giro.



I fiori lo si possono utilizzare come abbellimento mettendoli su rametti di cannella,

oppure su un segnaposto, avendo l'accortezza di accorciare la misura dei petali:

in questo caso, una volta piegato il cartoncino, sono stati fatti 2 photo corners sempre con il filo sottile, incollandolo solo da dietro per avere la possibilità di infilare nei 2 angolini una striscetta, il cui bordo è stato sporcato con il tampone azzurro e su cui scrivere il nome del commensale!!

Siamo anche riusciti a imparare il nodo piatto (bellissimo e abbastanza semplice per ottenere dei bordi sfizioni da inserire nei LOs e il nodo piatto spostato con la tecnica del macramè, per ottenere una bella rete, sempre da utilizzare come abbellimento nei LOs...questa è però necessario che la rifaccia subito con calma per non dimenticare il procedimento....appena fatta una prova.... lo posterò!

Questi sono alcuni lavori fatti da Betta:
collane in macramè

cards

cover per un albumetto utilizzando diversi fili macro srotolati...il bello è che dato che ci sono le nervatura non si vede assolutamente la giunzione di 2 pezzi!


scatolina abbellita con roselline:


oggetti vari:


e questo è il nostro gruppo di studio!!



Intanto, dato che sono una studentessa diligente :) a casa sono riuscita a rifare la borsina che è utilissima come porta memorabilia, oggettini piccoli da inserire in un LO oppure come portaconfetti, etc.
Ecco qui l'esperimento che ho fatto passo passo:

prendere 20 cm di filo macro e srotolarlo:


piegare a metà il rettangolo ottenuto e incollare con la colla vinavil i lati fino a 3 cm dal bordo e ripiegare i bordi verso l'esterno:

passare un po' di colla lungo i lati esterni del bordo per non più di 0,5 cm. L'interno del bordo e le due parti estreme non devono essere incollate perchè devono passarci dei fili!!
Tagliare 2 pezzi di filo "sottile", 1 da 25 cm e 1 da 40 cm: infilarli nel bordo uno dalla parte sinistra e fargli fare tutto il giro per farlo uscire dalla parte destra, l'altro esattamente l'inverso. Dovrete trovare 2 fili che escono da una parte e 2 dall'altra!

Rivoltare al diritto la borsina....fin'ora avete lavorato al rovescio! Non abbiate paura perchè non si strappa! Otterrete una borsina come questa:

Prendete in mano 2 fili per parte e tirate fino ad arricciare il bordo. Avrete da una parte il filo più lungo che servirà per formare il manico in questo modo....fate un nodo. Srotolare le 2 estremità, ad eccezione della punta per fare 2 foglioline. Potete decorarla a piacere con un fiorellino recuperato da una bomboniera o fatto con il filo Pirka.




Il fiorellino che ho fatto io è quello che ho trovato sul sito di Betta...se ci sono riuscita io, potete provarci anche voi!!
Questa è la borsetta terminata....mi piace molto come è venuta e ne sono soddisfatta!


In conclusione....è stata una giornata produttiva, tranquilla e molto interessante!!
Grazie Betta per la pazienza dimostrata e grazie a Sabry che come al solito ci ha ospitato e permesso di incontrarci!!

lunedì 12 gennaio 2009

Meeting Imola

Anno nuovo....blog nuovo.....ho voluto cambiargli il look e così non mi dispiace!
....e con la nuova veste......

eccomi qui per raccontarvi dell'ennesimo meeting....questa volta da infiltrata in Emilia Romagna in quel di Imola!
Ho fatto il viaggio in macchina con Elisa, una ragazza dolcissima, bravissima guidatrice con la quale i km sono volati senza neanche rendercene conto....e quante chiacchiere....abbiamo scoperto di avere tantissime cose in comune!


Dopo una settimana reclusa in casa...non per malanni vari...bensì per la fortissima nevicata che ha imbiancato la Lombardia.....dovevo assolutamente uscire di casa ed andare ad ossigenarmi....e dove meglio se non dalle mie amiche emiliane! Ringrazio tutte per la solita squisita accoglienza che ci è stata riservata, per la cordiale atmosfera che si respira....insomma ci voleva proprio....la giornata mi ha rigenerato e dai -7° di Milano siamo arrivate ad una temperatura più mite che ha allietato il cuore!!
Ho incontrato con piacere Francesca, un'altra infiltrata del Veneto...che mi ha letteralmente fatto festa e coperta di mille attenzioni...tra l'altro molto gradite!!


e Stefy...in splendida forma!


Le padrone di casa sono state davvero ineccepibili nella loro organizzazione! Loretta ci ha davvero meravigliate con i suoi meravigliosi album scrapposi......ma ha promesso che farà anche lei un blog!
C'erano ovviamente le "tortelline" e le "piadine" con la loro naturale e piacevole esuberanza!


Ho rivisto con piacere Patty e le Scrap4All che hanno rallegrato i nostri occhi....e un po' meno il nostro portafoglio....con i prodotti dei loro stands!
Non potevano ovviamente mancare Mommy e Pao e....tante e tante altre ancora....mi scuso ma sono nota per il mio "non ricordare" i nomi!!
Dopo aver saccheggiato gli stands.....il gregge si è diretto al pascolo.....in un'altra sala un tavolo era stato apparecchiato con tutte le leccornie portate....e che bontà.....come al solito abbiamo fatto onore a tutto!!


....e finalmente ci siamo messe a produrre...a tutte è stato consegnato uno sketch ed ognuna di noi l'ha interpretato come meglio credeva ed al termine dei lavori...ovviamente uno più bello e differente dall'altro....abbiamo votato per decretarne il migliore....visto però che la scelta si sarebbe rivelata ardua.....le organizzatrici hanno deciso di votarne 3:

al 3° posto è arrivato il lavoro di Barbara
al 2° posto il lavoro di Stefy
e la vincitrice è stata....Pao con la sua superba interpretazione!

ed ecco qui le 3 vincitrici con i magnifici premi elargiti!!


....e questo è la mia interpretazione....ovviamente le protagoniste sono le mie 2 splendide nipotine...e chi altro????


Come tutte le manifestazioni che si rispettano abbiamo avuto anche noi il nostro fotografo ufficiale....il marito di Loretta....che tra uno scatto e l'altro ci dava suggerimenti e consigli su come utilizzare al meglio la macchina fotografica!!

...e come tutte le cose belle, anche questa ad un certo punto è giunta al termine. Qualcuna se ne è andata prima, qualcuna in compagnia, qualcuna è rimasta fino alla fine....Elisa ed io abbiamo salutato tutte a malincuore alle 16,30 e ci siamo rimesse in macchina a macinare altri KM per tornare a Milano....tutto è andato bene, non abbiamo neanche incontrata la temuta nebbia!!

Un grazie di cuore a tutte ed al prossimo incontro!!

giovedì 1 gennaio 2009

BUON 2009 !!!

Anche quest'anno ce l'abbiamo fatta....non ad arrivare a festeggiare l'anno nuovo....no.. siamo riusciti come ogni anno a far scoppiare botti illegali, a procurare morti e feriti, a danneggiare con vandalismo strade e negozi!!
E sarebbe questo quello per cui si lavora tutto l'anno, quello per cui la gente entra in fibrillazione, per cui si spendono tantissimi euro....non dimentichiamoci la crisi che però sparisce quando si devono buttare soldi in fumo!!
Scusate, ma tutti gli anni mi inc....o quando accendo la tv e per prima cosa sento il bollettino di guerra e non quella vera, quella per cui si muore per una ragione (anche se non esiste ragione per morire!)....no... quella dove soliti deficienti...e purtroppo ce ne sono sempre tanti... credono bene di "festeggiare" sparando colpi con armi vere, non importa se questi spari vanno a colpire qualche sfigato che si trovava per caso in balcone!!
E' bello fare gli auguri....oggi è il 1° giorno dell'anno 2009.....tutti ci aspettiamo qualcosa di buono ed io lo auguro di cuore a tutti.....io l'ho festeggiato con Elio al calduccio sotto le coperte, la neve ha imbiancato il nord.....ma tutto resta esattamente come prima. Oggi siamo solo un giorno più vecchi (quelli che sono riusciti a sopravvivere), un giorno esattamente uguale a ieri, un giorno che sarebbe arrivato anche senza festeggiare!!
Sarebbe questa la civiltà di cui andiamo fieri??
No grazie, preferisco non partecipare....C'è solo da sperare che la mia famiglia sia ancora tutta presente e che non abbia incontrato qualche pallottola sulla sua strada!!